CORSO DI PREPARAZIONE AL PARTO ATTIVO

Il corso di preparazione al parto attivo "come potenziare le proprie risorse per vivere al meglio l'evento nascita" è aperto a tutte le donne dalla 28^ alla 40^ settimana di gravidanza.
Il corso pre-parto si pone come obiettivo il rendere le donne protagoniste del proprio percorso assistenziale: essere cioè in grado di scegliere il tipo di assistenza al parto più adatto alle proprie esigenze e selezionare di conseguenza la struttura ospedaliera in cui partorire.
Le donne che partecipano al corso pre-parto potranno elaborare la gravidanza e la prospettiva del parto, conoscerne le dinamiche fisiche e psicologiche, essere informate su gli ospedali della provincia di Udine, Gorizia, Pordenone, Trieste e sul tipo di assistenza al parto che offrono, ricevere informazioni sulla parto-analgesia e sui metodi di gestione del dolore alternativi all'epidurale, conoscere le medicine complementari per il supporto al travaglio e al parto.
Potranno confrontarsi con altre donne che stanno vivendo la stessa esperienza e le stesse emozioni, ansie, paure.
Verranno inoltre affrontati i temi riguardanti l’accudimento del neonato, l’allattamento al seno e il ruolo genitoriale.
Nell’incontro sull’accudimento del neonato è prevista anche la partecipazione dei papà al corso pre-parto.
Ogni incontro prevede, oltre alla parte informativa/di confronto, una di lavoro corporeo incentrato sul bacino e il pavimento pelvico (all'interno del percorso di ginnastica dolce "Pance in movimento") e una di rilassamento profondo con tecniche di visualizzazione e di aptonomia per facilitare il bonding prenatale e preparare la donna alla nascita del figlio.

Si prevedono alcuni incontri in piscina, di Acquamotricità prenatale. Un percorso di lavoro corporeo e rilassamento a contatto con l'acqua. Un'esperienza che le mamme definiscono "Emozionante, carica di sensazioni".

Per la prenotazione contattare direttamente l'abulatorio ostetrico ai numeri presenti nella sezione Contatti.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento