Allattamento al seno: i benefici per la mamma e per il neonato

Cosa c'è di più naturale e tenero di una mamma che allatta il suo bambino? L'allattamento al seno porta numerosi vantaggi sia alla mamma sia al neonato.Il tuo latte è calibrato appositamente per il tuo bambino e non c'è niente di meglio per farlo crescere sano e soddisfatto. Lo sapevi che il latte materno cambia caratteristiche durante la poppata? All'inizio prevale la componente acquosa, per spegnere la sete del bimbo, mentre verso la fine della poppata diventa più lipidico, per saziarlo. Inoltre il latte materno contiene nella giusta quantità tutti i nutrienti necessari alla sua crescita. Nessun latte artificiale potrà mai pienamente eguagliare il tuo latte!

latte-materno-AccantoallaDonna

latte-materno-AccantoallaDonna

Il latte materno protegge la salute del tuo bambino

Il tuo latte in generale e il colostro in particolare (quella sostanza scarsa e densa che produci i primi giorni dopo il parto, prima della montata lattea), sono ricchi di sostanze bioattive e anticorpi che proteggono il tuo bimbo dalle malattie respiratorie e intestinali, riducono il rischio di allergie, permettono un buon sviluppo psicomotorio, della vista e intestinale. Non è stato ancora scoperto un modo per arricchire di queste sostanze il latte artificiale, perciò il latte materno resta ancora la migliore soluzione per salvaguardare la salute del tuo bimbo. Il latte materno è particolarmente importante per i bambini prematuri: anche poche gocce sono preziose!

reastfeeding-rocks-AccantoallaDonna

reastfeeding-rocks-AccantoallaDonna

L'allattamento al seno crea un legame tra te e il tuo bimbo

L'allattamento al seno, insieme al contatto pelle-a-pelle, è fondamentale per creare il bonding, quel profondo legame istintivo di affetto che convolge mamma e neonato. Hai notato che quando sono allattati i neonati guardano la mamma negli occhi? Infatti alla nascita il loro raggio visivo è di circa 30 cm, proprio la distanza che c'è tra il seno della mamma e il suo volto!

bonding-accantoalladonna

bonding-accantoalladonna

L'allattamento al seno aiuta il tuo corpo a ritornare alle condizioni pregravidiche

La suzione del seno da parte del neonato stimola il tuo corpo a produrre ossitocina, un ormone che permette la fuoriuscita del latte ma che agisce anche sull'utero: se allatti hai un minor rischio di emorragie e di mortalità e una ripresa più rapida dell'utero delle dimensioni pregravidiche. L'allattamento al seno riduce anche le perdite ematiche con minor rischio di sviluppare anemia e ti permette di riacquistare più velocemente il peso-forma. Inoltre le donne che allattano hanno un rischio ridotto di sviluppare il carcinoma mammario in età fertile.

esercizi-dopo-il-parto-accantoalladonna

esercizi-dopo-il-parto-accantoalladonna

L'allattamento al seno è economico

Oltre agli indubbi vantaggi relativi alla salute e al legame con il bambino, se scegli di allattare naturalmente avrai un significativo risparmio economico. Purtroppo in Italia il latte artificiale si paga interamente ed è piuttosto costoso rispetto ad altri paesi. L'allattamento al seno, invece, non costa nulla in termini economici, può solo richiedere un po' di pazienza e impegno. Nel caso tu avessi delle difficoltà o volessi un aiuto, non esitare a rivolgerti alla tua ostetrica, la professionista più qualificata per offrirti sostegno e rassicurazioni!

Assistenza ostetrica in puerperio-Accanto alla Donna

Assistenza ostetrica in puerperio-Accanto alla Donna

I commenti sono chiusi